Il fondatore di Chainlink afferma che DeFi e Oracles possono aiutare a combattere il cambiamento climatico

Molti interventi per combattere il riscaldamento globale necessitano di migliori fonti di dati, sostiene Sergey Nazarov. Il fondatore di Chainlink afferma che DeFi e Oracles possono aiutare a combattere il cambiamento climatico

La finanza decentralizzata (DeFi) potrebbe essere cruciale per combattere i cambiamenti climatici, ha affermato il co-fondatore di Chainlink Sergey Nazarov al Consensus 2021 martedì.

Due casi presentati

Nazarov ha presentato due casi in particolare in cui il modello di contratto intelligente ibrido di Chainlink 2.0, in cui le blockchain forniscono sicurezza e le reti Oracle decentralizzate raccolgono dati off-chain, potrebbero aiutare. Cryptofriends.io è positivo.

I suoi commenti arrivano in un momento in cui il consumo di energia delle criptovalute, in particolare quelle che utilizzano il sistema di mining ad alta intensità di calcolo introdotto da Bitcoin, è diventato un problema scottante. Più di recente, Michael Saylor, CEO della società di software MicroStrategy, e il capo di Tesla Elon Musk hanno convocato un gruppo di minatori nordamericani per promuovere pratiche efficienti dal punto di vista energetico e combattere la percezione pubblica delle criptovalute come un’industria “sporca”.

Senza menzionare l’intensificarsi del dibattito, Nazarov ha sostenuto che la trasparenza e l’economia delle blockchain possono guidare il comportamento umano in modi salutari.

“Fondamentalmente, le blockchain sono molto, molto brave nel creare prove e creare incentivi”, ha affermato Nazarov.

La rete Oracle può espandersi

In primo luogo, ha parlato di come le reti oracolari possono aiutare a espandere l’agricoltura rigenerativa. Questa è una forma di agricoltura che lascia la terra più sana man mano che l’agricoltura ha luogo, approfondisce il suolo e cattura più carbonio in esso per un tempo più lungo.

Una sfida per l’espansione di queste pratiche a livello globale è che l’agricoltura è un settore ad alto rischio. Gli agricoltori dei paesi in via di sviluppo hanno bisogno di aiuto per proteggersi dai rischi meteorologici (come siccità e inondazioni).

“Penso che il cambiamento climatico cambierà i modelli di pioggia e cambierà il modo in cui verranno utilizzati i modelli di pioggia”, ha detto Nazarov, che cambierà i rischi meteorologici, con eventi meteorologici più drammatici.

Ma l’infrastruttura assicurativa del mondo analogico spesso non raggiunge questi luoghi.

“È qui che penso che l’assicurazione del raccolto decentralizzata attraverso protocolli insuretech come Arbol che usano cose come Chainlink ed Ethereum siano davvero sorprendenti”, ha detto Nazarov.

Chainlink sta mettendo a disposizione Oracle

Chainlink sta mettendo a disposizione la sua rete Oracle per i progetti che cercano di espandere la gestione del rischio oltre la portata tipica delle compagnie assicurative.

In secondo luogo, ha detto Nazarov, le reti oracolari possono aiutare a rendere i sistemi di crediti di carbonio più affidabili e affidabili.

“Sei in grado di dimostrare cose significative sui risultati ambientali”, ha detto Nazarov, monitorando cose come la riforestazione e la cattura del carbonio. Ciò renderà la tassazione del carbonio e i crediti qualcosa di più affidabile e affidabile, ha affermato. EOS valore è positivo.

“Penso che alla fine della giornata, hai una capacità davvero straordinaria di rendere DeFi una funzione di mercato”, ha detto Nazarov. “Ancora più importante, crea effettivamente un mercato per vari risultati sociali”.

La finanza centralizzata sembra meno attraente

Nazarov ha anche parlato di come la trasparenza della DeFi potrebbe a lungo termine rendere i prodotti finanziari centralizzati meno attraenti, ridurre le frodi nel sistema finanziario globale e migliorare l’atmosfera mentre lo fa. Tutto questo, ha sostenuto, è reso possibile dalla capacità di consentire a blockchain veramente decentralizzati di accedere ai dati dal mondo reale.

“La vera cosa affascinante per me è il modo in cui le persone si chiedono ancora se cose come la DeFi o i giochi blockchain continueranno a crescere”, ha detto Nazarov.

Traduzione e interpretariato come carriera, Quali sono le cose di cui bisogna occuparsi prima di iniziare?

Ci sono due tipi principali di traduttori: i traduttori che lavorano con qualsiasi cosa scritta o pubblicata, e gli interpreti, che ascoltano e traducono una voce mentre viene parlata. I traduttori possono lavorare su software, materiali relativi a internet o su una varietà di documenti, inclusi testi legali, commerciali, tecnici o “letterari”, e sono generalmente pagati a parola.  Leggi per scoprire di più

Gli interpreti sono normalmente pagati all’ora nelle conferenze d’affari, nei tribunali o nei procedimenti governativi. L’interpretazione simultanea è probabilmente la disciplina più difficile della traduzione poiché gli interpreti devono essere altamente addestrati e fluenti per interpretare la voce dell’oratore in tempo reale.

  • Mentre i traduttori possono trovare la loro professione molto impegnativa, può anche essere abbastanza noioso sfornare parola dopo parola, per esempio, testi tecnici. I traduttori, d’altra parte, hanno dei vantaggi significativi nel fatto che hanno il tempo di lucidare il loro prodotto finale rivedendo le loro traduzioni con dizionari, glossari e altri strumenti di riferimento.
  • Esiste una varietà di ambienti di lavoro per i traduttori, come vari ambienti di traduzione per la traduzione di software e la traduzione di siti web che includono memorie di traduzione e glossari. Spesso può essere necessaria una formazione significativa per il traduttore per essere pienamente in grado di utilizzare questi agenzie di traduzione.

I traduttori simultanei devono avere un background molto versatile.

Un forte background commerciale può essere estremamente utile al traduttore simultaneo. Molte aziende offrono 60 ore di formazione per questi traduttori una volta assunti. Per diventare un traduttore tecnico, i candidati devono superare un esame e ricevere una certificazione speciale. Questi traduttori devono anche possedere eccellenti capacità di scrittura tecnica.

Fortunatamente, molte aziende offrono corsi di preparazione ai test per preparare i candidati agli esami. I traduttori giudiziari hanno generalmente bisogno di essere certificati dai governi dei loro paesi e devono superare degli esami per questa certificazione. Altri traduttori lavorano in campo accademico, studiando o interpretando testi stranieri. Questo è il settore in cui spesso c’è più spazio per l’espressione creativa. Tuttavia, è anche il settore più soggetto a controlli.

  • Il percorso verso la traduzione è molto strutturato e prevedibile, in particolare per l’impiego nelle Nazioni Unite o in altre agenzie governative.
  • Coloro che cercano le maggiori opportunità di lavoro dovrebbero essere fluenti in inglese e in una delle lingue ufficiali delle Nazioni Unite: francese, spagnolo, arabo, russo o cinese. Ci sono, comunque, numerose opportunità di lavoro per coloro che parlano correntemente altre lingue.

I candidati devono avere una laurea in lingue, preferibilmente un B.S., B.A., o un Master.

Le società di servizi di traduzione preferiscono però i candidati che hanno un’eccezionale fluidità in almeno due lingue; molte combinazioni linguistiche possono spesso risultare poco interessanti per un datore di lavoro a causa della mancanza di specializzazione in una combinazione che stanno cercando. Questo può spesso essere anche il caso del campo in cui un traduttore può specializzarsi. Un traduttore specializzato in un particolare campo e combinazione linguistica per dieci anni è spesso più probabile che venga scelto rispetto a un traduttore che ha diverse combinazioni di lavoro e campi negli ultimi dieci anni.

Qualcuno di voi ha mai provato ad avere un prodotto promozionale legato allo sport?

Se vi viene presentato questo prodotto promozionale, di sicuro farà parte della vostra strategia di marketing. Con il tempo la ricerca ha dimostrato che il prodotto promozionale funziona in qualsiasi campo. Non sono altro che aiuti a promuovere una particolare azienda sotto forma di prodotti diversi come magliette, cappellini, materiale sportivo, tazze da caffè e altro ancora. Ci sono molti prodotti che si possono scegliere per un particolare sport. Per diversi tipi di sport sono disponibili diversi tipi di prodotti promozionali. Volete saperne di più? Allora controlla questi articoli promozionali su questo sito web.

  • Nella scelta di questi prodotti bisogna fare attenzione a quale tipo di prodotto si sceglie per quale gioco. Come per gli sport come il cricket non si può scegliere una tazza da caffè o una penna per dirigenti.
  • Questi prodotti non sono utilizzabili durante questo gioco perché nessun giocatore scriverà nulla o sorseggerà il caffè durante il gioco. Quindi, in base al tipo di sport prodotti promozionali sono di solito offerti. Ecco alcuni prodotti promozionali che di solito vengono utilizzati per sport come il cricket, il baseball e altri club sportivi all’aperto.

Magliette

Le magliette sono sempre l’opzione ideale per qualsiasi tipo di sport, in quanto possono contenere il nome della società promozionale. Durante il gioco o la pratica il giocatore può indossarla e affinare il suo sport. Queste magliette incoraggiano e motivano sempre i giocatori a giocare bene e mettono in relazione la loro sollecitudine con loro. Inoltre, la particolare azienda che sponsorizza questo prodotto ha un grande valore.

Cappellini

In qualsiasi tipo di gioco all’aperto si osserverà sempre che i giocatori indossano il berretto quando sono in campo. I berretti sono considerati il miglior prodotto promozionale per qualsiasi tipo di sport all’aperto. Il berretto aiuta i giocatori a proteggere la testa dal sole e a capire quanto ci si preoccupa per loro. Questo comportamento estremamente premuroso aiuta il giocatore a migliorare la sua capacità di gioco e lo ringrazia anche al ritorno.

Bottiglie sportive

Le bottiglie sportive sono considerate un altro importante e bellissimo prodotto promozionale offerto da voi ai giocatori. Le persone associate a qualsiasi tipo di sport considerano la bottiglia per bevande come un regalo molto utile. Durante il gioco all’interno o all’esterno i giocatori si dissetano prendendo le bevande da questa bottiglia e una bottiglia di buona qualità mostra sempre il vostro gesto premuroso verso i giocatori. Questa bella bottiglia per lo sport di alta qualità calcola il miglior regalo al giocatore da parte vostra.

Occhiali da sole

Spesso gli occhiali da sole possono essere considerati un elemento di moda e di stile, ma quando si tratta di giocatori è di grande necessità. Mentre giocano sotto il duro sole all’esterno gli occhiali da sole aiutano a proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti del sole e permettono loro di giocare bene. Insieme con l’impossibilità di giocare all’aperto al sole tutto il giorno senza occhiali da sole. Gli occhiali da sole sono prodotti promozionali poco costosi, ma quando si tratta di un giocatore, ne vale sicuramente la pena.

Cosa nasconde la VPN?

Quando ti connetti a un server VPN (o rete privata virtuale), il tuo indirizzo IP cambia e il traffico di dati sul tuo dispositivo è criptato. Cambiare il tuo indirizzo IP cambia la posizione associata a te online: se usi internet in Australia, ma ti connetti a un server VPN negli Stati Uniti, apparirai online con un indirizzo IP statunitense. Nel frattempo, la crittografia distorce i dati, facendoli sembrare confusi a chiunque cerchi di leggerli. Se usi un servizio miglior vpn affidabile, le tue attività di navigazione diventano illeggibili per gli snoopers.

Tuttavia, questo non significa che siete completamente irrintracciabili online. I fornitori di servizi Internet (ISP), i siti web e persino i governi possono determinare se stai usando una VPN. Potrebbero non sapere cosa fai online, ma non avranno problemi con il rilevamento della VPN. Quindi, come si può rintracciare una VPN? e qual è il migliore free vpn netflix?

Posso essere rintracciato?

Quindi, puoi essere rintracciato se usi una VPN? La risposta è sì, se usi una VPN di scarsa qualità. Ma è molto difficile rintracciarti se usi un buon servizio VPN premium; esso cripta il tuo traffico e lo instrada attraverso una grande rete di server remoti. Quindi anche se qualcuno può vedere un IP assegnato a voi, non sarà il vostro.

Alcune VPN possono accidentalmente rivelare il tuo vero indirizzo IP attraverso le fughe di DNS. NordVPN previene i DNS leaks utilizzando solo i nostri server DNS.

Potresti anche essere tracciato se usi un servizio VPN gratuito. Se non paghi per una VPN, è probabile che il provider VPN registri le tue attività e venda questi dati preziosi a terzi.

Come si può essere rintracciati?

Le migliori VPN non permettono al tuo indirizzo IP di identificarti. Tuttavia, ci sono modi per identificare il traffico VPN:

Indirizzo IP VPN. Gli indirizzi IP dei server VPN non sono difficili da identificare – ci sono persino dei database specializzati nel rilevamento delle VPN, che cercano di determinare se un IP appartiene a un particolare provider. Quando visiti un sito web con una VPN attiva, essa può determinare dal tuo indirizzo IP che stai usando una VPN. Tuttavia, questo non significa che il sito web conosce l’identità della persona dietro l’indirizzo IP – solo che sta usando una VPN.

Numero di porta. Alcuni protocolli VPN usano numeri di porta specifici per stabilire una connessione. Per esempio, OpenVPN (UDP) di solito usa la porta numero 1194, mentre OpenVPN (TCP) di solito usa la 443. Il numero di porta può quindi rivelare quale tipo di connessione VPN stai usando.

Ispezione profonda dei pacchetti. DPI è un processo che ispeziona la struttura di ogni pacchetto di dati che passa. Ha molte applicazioni utili, come il blocco dello spam o del malware. Tuttavia, può anche essere usato per identificare il traffico VPN. Questo è quello che il governo cinese usa per bloccare le VPN.

Why Black Literature Is Important

At the point when I previously distributed my first novel, The Ebony Tree, I’ll always remember how I discovered later that my at that point, 23 year-old niece went through the house and shouted with giggling, after she read the book. Presently mind you, my niece had consistently been an enthusiastic peruser of white romance books since her initial teenagers, however perusing my book resembled arriving on Mars for her. She apparently asked her mom, “Mom, did Aunt Maxine make this up? Did you folks really ‘play white’?”

My sister-in-law advised her, “In addition to the fact that we played white, we envisioned in white. That is all we ever found in the books or on TV were white characters. It seemed like they had a good time.”

Normally, most Blacks experienced childhood in the 50’s with pictures on the mass of white Jesus, white Santa Claus and even white heavenly attendants. There was nothing in the media or in books that mirrored the magnificence of obscurity. Obviously, if there were any books adjacent to the Bible in the home, they were not Black books. It sent a quiet message that Black was revolting and white was excellent. This was as negative of an encounter as when perusing was illegal to slaves.

Fastforward practically 50 years. I know from raising my youngsters, who are currently all grown-ups, that having had Black books in the house was, and stays, a decent impact on their confidence and certainty. At the point when an individual sees himself reflected in the writing the person peruses, it by implication helps assemble a superior mental self view. For in writing, we discover our good examples, our originals from which we can learn life exercises. All the more explicitly, in African American writing, the accounts are applicable to the Black involvement with this nation. These encounters range from individuals originating from various financial classes, from fluctuating metropolitan to nation locales, to various callings. We regularly get the Alger Horatio poverty to newfound wealth story to its inversion, the wealth to-clothes story. A large portion of these accounts make social discourses on how we as a whole have an influence in the ensemble of the American Dream.

“Dark Writers on The Rise,” the features shouted. I trusted them. All things considered, seeing the various classes of African American books in the neighborhood, transcendently Black book shops, who wouldn’t feel that? Hadn’t things improved for us as Black essayists, since the last part of the 1980’s? In any case, in the wake of going to the Book Expo of America (once the American Book Association) held in Los Angeles, California in late April 1999, I had a reality check. On account of seeing all the books in the prevalently Black book shops dissipated all through LA, I had been quieted into a misguided feeling of carelessness that we, as African American journalists, were being distributed at a similar rate as standard books. Without a doubt, I was disappointed.

Truly, The Book Expo of 1999 was a major shocker. The terrible news is this: Our issues (as African American journalists) are a long way from being done. At the point when I looked at the books spoke to by the significant distributers, I saw that the level of Black books is imperceptibly little contrasted with that of different races. Not one to be a diviner, but rather I feel the quantity of African American books can vanish as they did after the Harlem Renaissance, after the last part of the 40’s, and after the Revolutionary 60’s, on the off chance that we don’t assume responsibility for our own composed words.

Narrativa per giovani adulti: letteratura o moda?

Nella scrittura orale o composta, raccontare le storie dei giovani è molto probabilmente vecchio quanto l’insieme di esperienze dell’umanità. Il tipo di narrativa chiamata narrativa giovanile per adulti, poi di nuovo, è la formazione congiunta dell’esperienza americana e del secondo 50% del 20 ° secolo.

Dalle antiche fantasie greche come Daphnis e Chloe o Persefone alle opere successive di drammatizzazione, le persone sono diventate gli eroi delle imprese negli anni dell’adolescenza. Nel momento in cui Shakespeare ha raccontato la storia di Romeo e Giulietta, stava discutendo di piccoli cari. Dopo quel periodo, libri e storie come Oliver Twist, Great Expectations, Heidi, Little Women, The Adventures of Tom Sawyer, Huckleberry Finn, The Secret Garden, Anne of Green Gables e Rebecca of the Sunnybrook Farm hanno scoperto per lungo tempo i persecutori estasiati .

Quella che chiamiamo narrativa giovanile per adulti, abbreviata in narrativa YA, è apparsa dopo la seconda guerra mondiale con l’inizio dell’era del rock’n roll. I racconti della narrativa giovanile adulta sono composti per i giovani e sono raccontati dal punto di vista degli adolescenti. Gli eroi sono giovani e un discreto numero di trame include problemi degli studenti delle superiori e il modo in cui gli adolescenti li affrontano e li conquistano. Poiché ogni decennio i problemi dei giovani sono cambiati, anche i resoconti che descrivono questi problemi sono cambiati.

Dall’inizio della narrativa giovanile adulta, i sociologi ne acclamano i resoconti, alla luce del fatto che gli adolescenti scoprono come affrontare questioni come le loro. Questi problemi possono essere la disperazione, il peso o problemi di salute, i disagi della famiglia e del compagno, la gravidanza dell’adolescente o lo scoraggiamento.

Al contrario degli individui che incoraggiano la narrativa giovanile adulta, un piccolo raduno garantisce che sfogliare molta narrativa giovanile adulta abbia allontanato gli spettatori delle scuole superiori dalla scrittura autentica. Tuttavia, l’indagine sulla scrittura di difficoltà questi esperti, dal momento che la grande narrativa non può essere raggruppata. Catcher in the Rye di JD Salinger, A Wrinkle in Time di Madeleine L’Engle, alcuni libri di Stephen King come Carrie e Lord of the Flies di William Golding possono rientrare nel significato della narrativa per adulti, tuttavia il tempo li ha dimostrati essere molto più di una finzione ben nota che esiste indipendentemente da tutto il resto. Questi libri sono opere d’arte.

Inoltre, molte sovvenzioni di narrativa per giovani adulti hanno fatto qualificare la narrativa per giovani adulti come scrittura. Alcune di queste sono: Newberry Award, National Book Award for Young People’s Literature, Boston Globe-Horn Book Award, Los Angeles Times Book Prize for Young Adult Fiction, William C. Morris YA Debut Award, Edgar Allan Poe Award for Best Young Adult Romanzo, Premio Michael L. Printz, Premio Margaret A. Edwards e così via